Esame di certificazione CCNP SWITCH

L’esame di certificazione CCNP switch, Implementing Cisco IP Switched Networks (SWITCH 300-115) è qualificante per le certificazioni Certified Network Professional CCNP® e Cisco Certified Design Professional CCDP®. L’esame SWITCH 300-115 certifica che il candidato che lo supera ha conoscenze e competenze rilevanti, necessarie per pianificare e verificare l’implementazione di soluzioni aziendali complesse basate sugli Switch, usando l’Architettura Cisco Campus Enterprise. L’esame di certificazione CCNP SWITCH copre anche l’integrazione sicura tra VLAN, WLAN voce e video in una rete campus.

Corsi per l’esame di certificazione CCNP Switch

Corsi per sostenere l’esame di certificazione CCNP Switch:

1) modalità distribuita Cisco Academy: corso Switch 60 ore extra orario lavorativo

2) modalità intensiva Cisco : corso Switch 40 ore intensivo full week, per utenti esperti

Requisiti esame di certificazione CCNP Switch

Il candidato affronta un esame di certificazione Cisco strutturato in cui vengono testate conoscenze teoriche e competenze pratiche attraverso domande complesse a risposta multipla e laboratori pratici.

Prerequisito per la validità dell’esame di certificazione CCNP switch è il possesso di certificazione Cisco CCNA valida o il superamento di uno degli esami di livello CCNP.

Il superamento dell’esame di certificazione CCNP Switch, insieme al superamento degli esami Route e T-shoot, porta al conseguimento della certificazione Cisco CCNP.

Argomenti esame di certificazione CCNP Switch

Segue un elenco di argomenti previsti in esame di certificazione con indicazione della rilevanza.

Tecnologie Layer 2:   65 %

  • Configurare e verificare l’amministrazione degli switch
  • Configurare e verificare i protocolli di livello 2
  • Configurare e verificare le VLAN
  • Configurare e verificare il trunking
  • Configurare e verificare gli EtherChannels
  • Configurare e verificare lo spanning tree
  • Configurare e verificare altre tecnologie di switching
  • Descrivere le tecnologie di virtualizzazione e di aggregazione degli chassis

Sicurezza dell’infrastruttura: 20%

  • Configurare e verificare i meccanismi di sicurezza degli switch
  • Implementare la sicurezza degli apparati tramite Cisco IOS AAA con TACACS+ e RADIUS

Servizi infrastrutturali: 15 %

  • Configurare e verificare i protocolli di ridondanza di first-hop