Avviato percorso di certificazione AZ-104

Lezioni al via sabato 25 settembre 2021

Certificazione AZ-104 Microsoft: percorso ufficiale eForHum avviato il 25 settembreIl corso Microsoft Azure Administrator AZ-104 prepara professionisti IT a diventare Amministratori di infrastrutture Azure e di effettuare provisioning, dimensionamento, monitoraggio e adeguamento delle risorse Azure in base alle esigenze indicate dall’organizzazione.

In particolare, riuscire a ottenere la certificazione AZ-104 significa essere in grado di gestire le subscription, proteggere le identità, amministrare l’infrastruttura, configurare reti virtuali, connettere Azure e siti locali, gestire il traffico di rete, implementare soluzioni di storage, creare e ridimensionare macchine virtuali, implementare Web app e container, eseguire backup, condividere dati ed effettuare il monitoraggio della soluzione Azure implementata.

eForHum, in qualità di Microsoft Learning Partner, eroga il percorso di certificazione Microsoft Azure AZ-104 in modalità intensiva ed estensiva, rivolgendosi a chi desidera formarsi in ambito cloud.

Nello specifico l’aula avviata lo scorso 25 settembre 2021 vede i corsisti impegnati con la formazione Microsoft Azure AZ-104 per otto sabati consecutivi, con lezioni dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Le lezioni si tengono in orario extra lavorativo, per dare modo ai corsisti, iscritti privatamente o dall’azienda, di dedicare uno spazio settimanale specifico alla loro formazione. Caratteristica del percorso erogato da eForHum è proporre un modello formativo diluito nel tempo, volto a massimizzare l’apprendimento e dare solida struttura alle competenze acquisite nel corso di ciascuna lezione.

Leggi di più sulle peculiarità della didattica eForHum Microsoft Learning Partner

Conseguire con successo la certificazione AZ-104: requisiti e competenze richieste

Il percorso Microsoft Azure di livello Associate è rivolto a chi desidera specializzarsi in ambito cloud. Pur non essendoci requisiti di certificazioni formali, è opportuno che il partecipante abbia una conoscenza dell’inglese tecnico e solide conoscenze in ambito sistemistico (sistemi operativi, virtualizzazione, infrastruttura cloud, strutture di archiviazione e rete)

In particolare Microsoft consiglia di essere in possesso del seguente background:

  • Comprensione delle tecnologie di virtualizzazione on-premise (reti e macchine virtuali, dischi rigidi virtuali)
  • Comprensione delle configurazioni di rete, inclusi TCP / IP, DNS, VPN, firewalling, crittografia
  • Comprensione dei concetti di Active Directory, inclusi domain, forest, controller di dominio, replica, protocollo Kerberos e LDAP (Lightweight Directory Access Protocol).
  • Comprensione della resilienza e del ripristino di emergenza, comprese le operazioni di backup e ripristino

Consulta le linee guida Microsoft per il conseguimento della certificazione Azure Administrator 

L’aula avviata lo scorso sabato conta nove corsisti, tutti professionisti che operano in ambito IT. In linea generale, la maggior parte dei tecnici che si affaccia ad un percorso Azure in eForHum ha background sistemistico e di rete, sia in termini di esperienza on the job che di certificazione (Cisco, Microsoft Server, VMware)

Così come avvenuto per i partecipanti all’edizione corrente, tutte le persone interessate a certificarsi AZ-104 sono accolte in eForHum da Advisor Microsoft e seguite nell’arco dell’intero percorso attraverso: colloquio di orientamento in ingresso, definizione degli obiettivi di certificazione e carriera, coaching d’aula e cura dei risultati di certificazione.