Certificazione Cisco CCNP

Certificazione Cisco CCNP

La certificazione Cisco CCNP individua un professionista di networking in grado di pianificare, installare e manutenere reti aziendali convergenti LAN e WAN, garantendo una conoscenza approfondita di routing e switching avanzati all’interno di reti ad elevata complessità.

In particolare il tecnico certificato CCNP è in grado di gestire problematiche di routing nell’implementazione di Router ISR Cisco scalabili e sicuri in ambito sia LAN che WAN, gestire soluzioni LAN complesse utilizzando l’Architettura Cisco Campus Enterprise includendo problematiche di convergenza, applicare metodologie di troubleshooting strutturato nella risoluzione di problematiche connesse. Ampio spazio viene dato alle tecnologie IPv6.

Il percorso di certificazione Cisco CCNP è articolato in tre parti, corrispondenti ad altrettanti esami e corsi previsti. Di seguito sono riportati i nomi e le sigle dei 3 esami ci certificazione che compongono la Cisco CCNP:

  • ROUTE 300-101 – Implementing Cisco IP Routing
  • SWITCH 300-115 – Implementing Cisco IP Switched Networks
  • T-SHOOT 300-135 – Troubleshooting and Maintaining Cisco IP Networks

Corsi autorizzati per la certificazione Cisco CCNP

In modalità Cisco Academy

Valore aziendale delle certificazioni Cisco CCNP

La certificazione CCNP – Cisco Certified Network Professional – è la più diffusa e prestigiosa certificazione industriale di livello professional sulle reti informatiche. Inoltre la presenza di personale certificato Cisco è per le aziende condizione indispensabile per mantenere il loro stato di partner commerciale Cisco.

La certificazione Cisco Certified Network Professional (CCNP) attesta la capacità di pianificare, verificare e fare troubleshooting su reti aziendali LAN e WAN, e di collaborare con gli specialisti su soluzioni avanzate di sicurezza, voce, wireless e video. per tale motivo la certificazione CCNP è adatta per chi ha almeno un anno di esperienza di networking, ed è pronto per fare un passo avanti nelle proprie competenze, per lavorare in modo indipendente su soluzioni di rete complesse. Chi ottiene la certificazione CCNP dimostra di possedere le competenze richieste in ruoli aziendali quali il tecnico di rete, il support engineer, il system e il network engineer.

Durata e rinnovo della certificazione CCNP

Validità: la certificazioni Cisco CCNP ha una validità di 3 anni.

Affinchè la certificazione CCNP risulti valida, il superamento di tutti e tre gli esami di certificazione Route, Switch e TShoot, deve essere effettuato entro tre anni dalla data di conseguimento del primo esame di certificazione CCNP.

Requisito per la convalida del primo dei tre esami di certificazione CCNP è il possesso da parte del candidato di una certificazione CCNA valida.

Per il rinnovo della certificazione CCNP è necessario superare al meno UNO dei seguenti esami prima della data di scadenza della certificazione:

  • un qualsiasi esame 300-XXX di livello Professional oppure
  • una qualsiasi esame Cisco CCIE Writter, oppure
  • un esame CCDE Writter o CCDE Practical Exam