Career Connection con Check Point

Check Point sceglie eForHum

Continua e si amplia la collaborazione di eForHum con vendor IT e i loro partner per soddisfare la crescente richiesta di profili con competenze e certificazioni industriali.

Si è avviata nella giornata di oggi, lunedì 15 marzo, la prima edizione di un nuovo progetto di specializzazione e inserimento lavorativo rivolto a talenti ICT che verranno inseriti all’interno di alcuni importanti partner territoriali di Check Point.

Il percorso prevede formazione specialistica hands-on finalizzata alla certificazione CCSA e inserimento lavorativo come Network & Security Engineer.

Il progetto conferma e premia l’impegno di eForHum per progetti di career connection in diretto contatto con i più importanti player ICT.

Pierluigi Torriani, 15 anni di esperienza nel settore ICT presso aziende specializzate in ambito network & security e attualmente Security Engineering Manager Italy presso Check Point, dichiara

“Io stesso ho iniziato la mia carriera con un percorso di specializzazione e inserimento lavorativo di eForHum. Pertanto ora come Check Point Italia abbiamo deciso di affidarci nuovamente a eForHum per rispondere alle esigenze dei nostri partner“.
“Questa iniziativa di career connection è un’ottima opportunità anche per i talenti selezionati: entrare in un’azienda specializzata IT significa toccare con mano tanta tecnologia e avere a che fare con numerosi scenari e soluzioni tecnologiche. Questi elementi, uniti alle certificazioni, si rivelano centrali nella crescita professionale di qualsiasi tecnico.”

 

Network & Security Engineer certificati CCSA

Il percorso prevede una prima parte dedicata ai fondamenti in ambito Networking che sarà svolta in collaborazione con Cisco Academy ed una seconda parte caratterizzante il profilo di inserimento in ambito Network Security che sarà svolta in collaborazione con Check Point Secure Academy di cui eForHum è primo partner Italiano.

Programma didattico e contenuti sono stati definiti direttamente da Check Point Italia per soddisfare le esigenze dei partner aziendali rivolte a profili certificati Check Point Certified Security Administrator.

Check Point Italia partecipa inoltre attivamente nell’erogazione delle attività didattiche con il proprio personale tecnico.

Il percorso prevede l’uso di tecnologia e laboratori ufficiali Check Point per garantire competenze tecniche immediatamente spendibili all’interno dei partner aziendali.

Tutti i dettagli sul progetto 

Alla presente edizione del progetto prendono parte: VINCI Energies, Ergon, VEM Sistemi e Gruppo Wiit. E’ già in fase di pianificazione la seconda edizione che andrà a soddisfare altri partner che hanno già inoltrato la loro candidatura.

Il progetto è svolto in collaborazione con Randstad Technologies.