Talent Axians: un successo Cisco Academy

Progetto Talent e business partner Cisco

Era settembre 2016, quando Axians Italia ed eForHum erano impegnate nella selezione dei candidati per il Talent Axians, iniziativa di formazione rivolta all’inserimento lavorativo di profili ad alto potenziale presso il Business Partner Cisco.

Il progetto ora rappresenta un successo per tutto il canale Cisco ed è una dimostrazione del grande valore della collaborazione tra i due canali: Cisco Academy e Cisco Business Partner.

“Per Axians Italia si parlava di un obiettivo di business” afferma Giulio Gobbato, Technical Manager Axians Italia “conquistare la Gold Partnership con Cisco attraverso la certificazione e crescita di nuovi talenti”.

“Non abbiamo mai avuto dubbi. Non si trattava di acquisire risorse già formate dal mercato. Volevamo trovare giovani talenti e farli crescere fino al CCIE” (Michela Giampietro, HR Manager Axians Italia). Trovi l’intervista completa qui.

Oggi i primi talenti selezionati hanno raggiunto la certificazione CCIE – Cisco Certified Internetwork Expert – la massima e più importante certificazione Cisco su tecnologia R & S. Ma cosa è stato Talent Axians Italia?

 

Talent Axians Italia: l’idea e gli obiettivi raggiunti

L’idea di Talent Axians Italia è nata dalla collaborazione tra Axians Italia, system integrator che offre soluzioni in ambito cloud, data center, collaboration, wi-fi, security e cabling con sede nella città di Vicenza ed eForHum, Cisco Academy abilitata a erogare i percorsi di certificazione Cisco e Academy Support Center di riferimento per il Nord Italia.

I due attori, con il supporto della divisione Information Technology di Randstad Italia, hanno dato vita a un Progetto che ha fatto della sua mission la ricerca del talento di neodiplomati, laureandi e laureati con voglia di specializzarsi e lavorare ad alto livello in ambito ICT.

Non un semplice progetto di inserimento lavorativo Cisco Academy, ma un’importante iniziativa di crescita e sviluppo che ha coinvolto tutti gli attori del mondo Cisco, sia lato business che lato formativo.

Talent AxiansPer i talenti selezionati, da settembre 2016 si sono aperte le porte di un percorso particolarmente sfidante costruito su tre step consecutivi e selettivi, che li ha portati al conseguimento delle certificazioni CCNA, CCNP e CCIE. La formazione è stata supportata in tutte le sue fasi da un percorso di crescita e affiancamento on the job su clienti e progetti internazionali, tecnologie e tutoring di alto livello, elementi che hanno rafforzato la costruzione di competenze tecniche reali, verticali e spendibili immediatamente.

Primi frutti di questo grande lavoro, il superamento dell’esame di certificazione CCIE al primo tentativo di Riccardo Nalesso, 21 anni, diplomato in Informatica e Telecomunicazioni e Simone Zulian, 26enne con laurea magistrale in Telecomunicazioni. A breve li raggiungeranno altri tre compagni di percorso che attualmente hanno superato l’esame CCIE Written.

“Essere certificato CCIE significa essere riconosciuto in Italia e nei contesti internazionali, all’interno del canale dei partner Cisco come nell’intero ambito networking” afferma Gian Paolo Boarina, Assistant Technical Manager certificato CCIE e Tutor delle risorse durante il Talent.  “Questo perchè il canale Academy di Cisco non si limita ad essere il programma didattico di un vendor, ma è sinonimo di formazione, valore e competenza per tutte le aziende che operano nel mondo delle reti