Avviati i nuovi corsi eForHum: Cisco e VMware

Cisco CCNA 200-301 e VMware VCP2019 gli obiettivi di certificazione dei corsi eForHum avviati sabato

Quella di sabato 28 settembre 2019 nella sede di Milano è stata la giornata di avvio di due dei più importanti percorsi formativi formato Academy, che da questa edizione presenteranno alcune novità.

Avvio corsi eForHum: sabato 28 settembre 2019
Avvio corsi eForHum: sabato 28 settembre 2019

I due corsi eForHum avviati lo scorso sabato sono accomunati da alcuni cambiamenti strutturali che impattano su corso e certificazione e dalla volontà, da parte di entrambi i Vendor, di allinearsi al cambiamento del mercato. Le modifiche introdotte risultano, inoltre, un’opportunità di allineamento con le importanti evoluzioni di mercato, tecnologia e lavoro.

All’interno di tali opportunità si inseriscono i programmi di training e certificazione Cisco Networking Academy e VMware IT Academy, che si rivolgono a quanti vogliono intraprendere un percorso formativo sia teorico che pratico sulle più famose tecnologie in ambito reti e virtualizzazione.

 

Corso Cisco CCNA, obiettivo la certificazione 200-301

I corsisti che hanno avviato il percorso CCNA sabato 28 settembre saranno i primi studenti eForHum a sostenere il nuovo esame di certificazione Cisco 200-301. Infatti l’aula affronta un periodo di formazione di 6 mesi, che impegnerà le giornate di sabato da qui al mese di marzo.

La “nuova” CCNA vede il proprio curriculum arricchirsi di novità sulle tecnologie legate alla digital transformation: virtualization, cloud, wireless, security, automation, network programmability, analytics. In particolare, saranno centrali gli approfondimenti in ambito security e automation. Il 75% del programma mantiene un forte focus sul network, che da sempre contraddistingue il percorso di certificazione più gettonato tra i corsi eForHum.

Il curriculum didattico passa dalla versione 6 alla versione 7 e presuppone l’aggiornamento dell’intero set di strumenti ufficiali Cisco, quali piattaforma e-learning Cisco NetAcad, simulatore Cisco Packet Tracer e apparati reali.

Maggiori informazioni alla pagina Cisco Training & Certifications

 

VMware vSphere 6.7, verso la certificazione VCP2019

L’aula VMware inizia il corso vSphere 6.7 per preparare la certificazione VCP2019, che per la prima volta attesterà le competenze senza più scadenza. Si tratta di una cambiamento importante in casa VMware, piuttosto in controtendenza rispetto a quanto fatto da tanti altri Vendor, che solitamente individuano una validità di certificazione di 3anni.

Il percorso di certificazione resta modulare e articolato in due parti:

  • La prima parte approfondisce installazione, configurazione e gestione di vSphere 6.7, ovvero ESXi™ 6.7 e
    VMware vCenter Server 6.7.
  • La seconda parte  prepara tecnici esperti in grado di configurare e manutenere infrastrutture virtualizzate basate su vSphere 6.7 scalabili e ad elevata affidabilità

Le principali novità relative a vSphere 6.7 riguardano funzionalità e tecnologie legate al prodotto e sono approfondite in questo articolo.

I corsisti affrontano un periodo di formazione di 90 ore, con lezioni il sabato in orario 10 – 18. Tutta la didattica è supportata dal set di strumenti ufficiali, sia teorici che pratici, forniti da eForHum in qualità di VMware Regional Academy.

 

Per informazioni sui prossimi corsi eForHum, avvii e didattica compila il form