Networking e lavoro: Progetto Junior Cisco

Si rinnova la partnership tra il Progetto Junior e le più importanti aziende Partner Cisco della Lombardia: il tasso di occupazione supera il 97%

In questo articolo parliamo di Networking e lavoro, con una case study che si basa sul Progetto Junior Cisco, Best Practice eForHum e Cisco Academy. L’occasione è l’avvio della seconda fase della corrente edizione del Progetto, che vede gli studenti incontrare le aziende Partner Cisco del territorio Lombardo e cominciare lo stage che da qui ai prossimi mesi li porterà all’inserimento lavorativo.

Networking e lavoro dati

Giunto all’undicesima edizione, il Progetto Junior Cisco è considerato nel Programma Cisco Networking Academy uno dei più importanti esempi di eccellenza formativa in ambito ICT e di occupabilità in area “Networking e lavoro”: da ormai qualche anno, il tasso di placement si colloca infatti su una percentuale del 97%. Elemento di forza del Progetto Junior è l’essere un percorso di specializzazione orientato all’ inserimento lavorativo, non un corso di formazione.

La struttura del Progetto Junior Cisco è distribuita nell’arco temporale di un anno, che si avvia con quattro mesi di formazione teorica e pratica in aula e termina con sei mesi di stage. In mezzo, l’ottenimento della certificazione Cisco CCENT, bootcamp in ambito virtualizzazione VMware, Linux e security Palo Alto, incontri e colloqui personali con le aziende.

Il percorso prepara risorse Junior in ambito network a entrare nel mondo del lavoro: lo stage è finalizzato all’inserimento lavorativo e alla verticalizzazione delle competenze, riservando ai ragazzi la possibilità di continuare il percorso Cisco fino alla certificazione CCNA.

Scopri di più sul Progetto Junior Cisco di specializzazione, certificazione e inserimento aziendale.

Le aziende Partner Cisco, motore del Progetto Junior

networking e lavoro

Le aziende si inseriscono nella fase più delicata del processo di crescita di questi ragazzi, supportandoli nella costruzione di un sistema di competenze reali e valorizzandone inclinazioni e passioni personali. Inoltre, sono motore del percorso e collante tra tutte le fasi di cui si compone: è sulla richiesta, per volontà e grazie al contributo di Gold, Premier e Select Partner Cisco che il progetto è nato e si è sviluppato.

Queste le fasi in cui le aziende sono attivamente coinvolte:

  • Sessione di orientamento e selezione, supportando il progetto con borse di studio
  • Sessione di progettazione dei percorsi formativi specialistici, nonché in alcune fasi della pura formazione tecnica
  • Sessione di inserimento lavorativo, attraverso incontri di presentazione dedicati in cui partecipano Imprenditori, Direttori, Tecnici Senior, Human Resources.

Con una disoccupazione giovanile media del 43% le aziende Partner hanno, da ormai qualche anno, colto l’importanza di contribuire direttamente ad individuare e avviare alle tecnologie giovani di talento, mettendoli in prima linea in virtù delle loro naturali attitudini e passioni.

Le aziende collaborano a creare nei giovani talentuosi competenze strutturate e di valore, Cisco Academy fornisce ai ragazzi le competenze specialistiche e ne valorizza l’inclinazione. Questa la forza di un Progetto diventato caso di successo internazionale all’interno del Programma Cisco Academy, in ambito Networking e lavoro.

Entra a far parte del Progetto Junior Cisco: [email protected] – 0236572923