VMware forum 2014

vmware banner 4

VMware forum 2014: Software Defined Enterprise

Il 5 giugno a Milano si è tenuto l’edizione 2014 del VMware forum, appuntamento con le novità del principale player IT in ambito virtualizzazione.

La giornata ha avuto come principale tema la Software Defined Enterprise seguito da approfondimenti tematici su

  • Computer, Storage e Network Virtualization
  • Cloud automation e cloud operation
  • Virtual Workspace (Horizon Mirage) ovvero distribuire risorse desktop ad ogni device in modalità as a service.

L’argomento Software Defined Enterprise è stato oggetto del key note iniziale di Andrea Bullani, Regional Manager VMware.
Questi i dati principali:  per il 2013 VMware registra un aumento del fatturato del 17 % e un numero di aziende partner di 55.000 unità.
Gartner annovera VMware tra i leader nel settore IaaS e Network Virtualization in ambito data center.

Pat Gelsiner, CEO VMware, afferma che per la fine del 2016 ogni organizzazione IT degna di rilevanza avrà sposato un approccio all’IT   software-defined e che la missione di VMware è quella di aiutare i propri clienti a compiere questa transizione il più velocemente possibile. L’obiettivo della virtualizzazione è liberare risorse, economiche e umane, per l’innovazione ovvero per la competitività, nella misura in cui un’azienda che ha scelto una soluzione orientata alla software defined enterprise:

  • è il 37 % più reattiva alle richieste dell’ITVMware Storage SDD
  • risparmia il 30% del tempo di operation
  • aumenta il fatturato mediamente del 26% grazie all’implementazione di nuovi servizi
  • investe il 50 % del budget in innovazione

L’intervento di Bullani è stato seguito da quello di Luca Zerminiani, System Engineer Manager, che è partito dalla constatazione che il problema centrale dell’IT attualmente è l’incapacità di rispondere in tempo adeguato alle richieste del business, problema che si traduce in mancanza di competitività aziendale.

La software defined enterprise rappresenta la risposta VMware a tale sfida (SDE). Zerminiani ha quindi illustrato il cambio di paradigma proposto da VMware in ambito storage e network.

VMware Network Virtualization

eForHum ha seguito l’evento in qualità di VMware Academy. Per maggiori informazioni sull’offerta formativa Corsi VMware Academy.