CyberSecurity Competence Center

Cybersecurity Competence Center: al via a settembre 2019 a Milano in collaborazione con Cisco, Palo Alto Networks, Checkpoint e Fortinet.
 

I dati

  • Violazioni della sicurezza: 7.1 milioni di dati violati ogni giorno nel 2017, con un aumento del 87.5% rispetto al 2016 (fonte: Gemalto).
  • Costi: dai 3000 miliardi di dollari del 2015 ai 6000 milliardi nel 2021 (fonte: Cybersecurity Ventures)
  • Trend: 55% traffico mail è spam, + 54% minacce mobile rispetto al 2016 (Breachlevelindex), nonché un progressivo spostamento del target degli attacchi industriali da manufacturer a supplier.
  • Job market: il triplicarsi della richiesta di profili in ambito cyber security (3.5 milioni di professionisti in ambito cyber security) (fonte: Cisco a Symantec, ISACA)

Tra tutti i trend in corso, dal Cloud all’IoT, dal Big Data all’Intellingenza Artificiale, la Cybersecurity è, per chi lavora nel settore, quello che maggiormente vede il più pressante impatto sulla quotidianità, perché è trasversale a tutti gli ambiti tecnologici e impone a tali ambiti sfide che richiedono risposte a breve termine.

 

Il mercato del lavoro

Aumentano ma soprattutto si differenziano e specializzano le richieste di profili in ambito Cybersecurity.

Questa evoluzione è evidente per quanti lavorano a stretto contatto con i grandi player del comparto ICT. System Integrator, società di consulenza, Service Providers si accingono anche in Italia a rispondere a tale sfida.

I Security Operation Center si strutturano e organizzano e si moltiplicano le definizioni di profili professionali in base al tipo di funzioni (SOC interno oppure che gestisce servizio per terzi), tipi di servizi erogati, complessità e diversificazione. Con il risultato che per molte persone, soprattutto per chi inizia a specializzarsi è sfidante orientarsi.

Primo elemento importante da osservare è che, se fino ad inizio 2018, era comune la ricerca di professional di alto livello, adesso è quotidiana la ricerca di profili anche middle ed entry level in possesso di specializzazioni in ambito cybersecurity: indice di un’esigenza di business che inizia a tradursi concretamente in un mercato del lavoro strutturato.

La crescita del mercato ha portato come sempre anche alla stratificazione delle figure professionali. Alla prima richiesta di profili senior con competenze di alto livello si è affiancata la necessità di una conoscenza diffusa e specialistica anche in profili middle ed entry level, non soddisfatta attualmente dal mondo dell’education.

eForHum, collaborando stabilmente con i principali partner ICT del territorio, ha vissuto in diretta questo processo evolutivo che è andato ad impattare il mercato delle risorse umane e della formazione.

 

La risposta di eForHum: il CyberSecurity Competence Center

Per rispondere a questa crescente richiesta eForHum ha lavorato nel corso degli ultimi tre anni per sviluppare un Competence Center Academy, dedicato alla formazione di profili con competenze in ambito cybersecurity a vario livello, in collaborazione con diversi vendor e provider specializzati in ambito cybersecurity, con l’obiettivo di fornire un’offerta formativa di media lunga durata ovvero in grado di fornire ai partecipanti non semplicemente una conoscenza dei prodotti ma una conoscenza delle tecnologie, una forma mentis e un approccio metodologico adeguato. L’obiettivo è quindi, coerentemente con le finalità del mondo academy, di divulgare e formare le nuove generazioni, chi entra nel mercato del lavoro, chi cerca una riqualificazione o specializzazione.

Il Cybersecurity Competence Center di eForHum mette a disposizione:

Programmi formativi

Programmi strutturati, finalizzati a certificazioni leader di mercato: in particolare utilizzando, in base alle peculiarità e regole dei vari vendor, programmi Academy in grado di supportare la crescita di profili in percorsi formativi di lunga durata.

Principali programmi formativi disponibili

  • Cisco: percorsi formativi Intro to CyberSecurity, CyberSecurity Essentials, CCNA Cyber Security Operations, CCNA Security, IoT Security
  • Palo Alto: Cyber Security Gateway, CyberSecurity Infrastructore, Cyber Security Essentials Accredited Certified Engineer (diventerà Certified Cyber Security Engineer), Network Security Engineer
  • CheckPoint : Check Point Security Administrator
  • Fortinet: Fortigate Infrastructure, Fortigate Security 

Laboratori

Per tutti i programmi formativi eForHum offre la possibilità di approfondire la conoscenza laboratoriale delle tecnologie del vendor con ambienti di laboratorio sia fisici che virtuali.

Istruttori

Operanti all’interno dei vendor e dei SOC dei più importanti partner Cisco italiani; si tratta principalmente di cyber security professional che provengono dal mondo network security con almeno 5 anni di esperienza in ambito cybersecurity presso SOC, ovvero professionisti che hanno partecipato alla fase di transizione di mercato che ha visto la nascita dei primi SOC a livello italiano oppure professional con esperienza internazionale.

Servizi

  • formazione education: attività rivolte a studenti e docenti del mondo education, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del mercato cybe sec e conoscenze tecniche di base.
  • specializzazione per inserimento lavorativo (aziende): progetti di inserimento lavorativo svolti in partnership con aziende partner e vendor
  • aggiornamento professionale: personale in aggiornamento e riqualificazione professionale attraverso percorsi di media lunga durata.
  • divulgazione e orientamento: seminari, workshop e articoli divulgativi in ambito cyber sec

 

I primi appuntamenti

Progetti di inserimento lavorativo:

  • Talent Lombardia luglio settembre 2019 (Cisco)
  • Junior Networking gennaio 2020 (Cisco/ Palo Alto Networks / Fortinet)

A catalogo

Education

  • Academy Day e Challenge Lab:  laboratori per studenti degli istituti tecnici e studenti universitari
  • Progetto Cisco Cybersecurity Scholarship

Per informazioni: [email protected] | 0236572923