Aule in corso e in avvio a Milano e Vicenza

Il mese di gennaio conta cinque percorsi attivi nelle sedi eForHum di Milano e Vicenza: tre aule CCNA R&S, un corso VMware vSphere 6.5 e un CCNP Route

I corsi citati si svolgono in modalità full saturday e prevedono lezioni che si strutturano in due sessioni contigue: quella mattutina dalle ore 10 alle ore 13.30 e quella pomeridiana dalle ore 14.30 alle ore 18.00. Secondo modalità Cisco Networking Academy e VMware IT Academy, l’istruttore avvia la lezione affrontando la parte teorica, affiancandola alla pratica sull’infrastruttura di laboratorio reale o virtualizzato.

Per ogni aula sono previste due figure di riferimento, che accompagnano i corsisti durante l’intero percorso di certificazione. Gli Instructor curano l’ambito tecnico, vale a dire la costruzione e la messa a punto dei laboratori e sono i referenti nell’acquisizione di un sistema di competenze che soddisfi la richiesta del cliente e gli standard di certificazione; al fianco degli istruttori è sempre presente un Advisor, che segue l’aula dalla fase di costruzione al momento di certificazione, facendosi carico dell’organizzazione del corso e della fase di coaching delle persone.

 

Vmware vSphere avviato sabato 12 gennaio 2019

Sabato 12 gennaio è stato avviato il corso VMware vSphere 6.5, che conta 12 partecipanti. Il percorso è erogato da eForHum in qualità di VMware IT Academy.

Il corso prepara i 12 profili in aula al conseguimento dell’esame di certificazione VCP Datacenter Virtualization (DCV) 2V0-622. La didattica è strutturata in 90 ore distribuite in tre mesi e mezzo e affronta in soluzione continua i due moduli previsti:

  • ICM – Install Configure and Manage
  • OS – Optimize and Scale

 

CCNA R&S a Milano e Vicenza: aule avviate sabato 19 gennaio 2019

Sabato 19 gennaio si sono avviati i corsi CCNA R&S presso le sedi di Milano e Vicenza. Anche in questo caso eForHum ricopre il ruolo di struttura formativa ufficiale ed eroga i corsi CCNA in qualità di Cisco Networking Academy.

Il corso CCNA R&S avviato presso la sede di Milano conta 12 profili, che ogni sabato in aula affrontano due capitoli previsti dal curriculum NetAcad. La quasi totalità dei capitoli prevede una parte pratica, affrontata dapprima sul software di simulazione Cisco Packet Tracer e immediatamente dopo entrando in linea di comando sugli apparati reali.

Analogamente succede sulla sede di Vicenza, dove il corso CCNA si sviluppa in modo parallelo all’aula di Milano. Nei sei mesi di corso vengono affrontati tutti gli argomenti previsti dalla certificazione CCNA 200-125.

CCNA R&S al giro di boa, al via il modulo 3

Presso la Cisco Academy di Milano è giunto al terzo modulo didattico il corso CCNA R&S avviato nel mese di settembre. Dopo aver affrontato i moduli CCNA 1 (Introduction To Networks) e CCNA 2 (Routing and Switching Essentials), i corsisti stanno dedicando l’intero mese di gennaio alla terza parte del corso CCNA. Articolato su 10 capitoli, Scaling Networks conta alcuni degli argomenti chiave del corso: VTP, Spanning Tree Protocols e protocolli di routing complessi come EIGRP e OSPF.

La classe è stata avviata in data 22 settembre 2018 e terminerà gli argomenti didattici previsti dalla piattaforma Cisco Netacad a fine marzo. All’avvio del corso il gruppo classe contava 19 profili, tra cui due persone che hanno scelto di usufruire del servizio Training Cisco @me, frequentando l’intero percorso tramite video presenza, appoggiandosi alla piattaforma Cisco Webex e accedendo ai laboratori tramite vpn. A metà percorso, tutti i partecipanti eccetto uno hanno deciso di continuare il percorso formativo e di arrivare al traguardo della certificazione CCNA.

 

CCNP Route alle battute finali

E’ in chiusura l’aula CCNP Route, ultimo corso specialistico in ambito network avviato in eForHum nel 2018. L’aula conta 8 partecipanti: due le persone in videopresenza e sei le persone in aula.

Il percorso è pensato per tecnici con almeno un anno di esperienza in ambito network che siano in possesso di una certificazione Cisco CCNA R&S. L’obiettivo è la preparazione della certificazione 300-101, attraverso il materiale ufficiale Cisco NetAcad e i laboratori reali riservati. A differenza del corso CCNA R&S, che vede la pratica di laboratorio reale effettuata solo in aula e con affiancamento dell’istruttore, il percorso CCNP prevede l’uso degli apparati reali Cisco h24 e al di fuori dell’orario di lezione, con il supporto di schede di laboratorio pensate e strutturate dagli esperti di formazione Cisco Academy.