Formazione VMware: come orientarsi tra i corsi e le certificazioni

Formazione vmware

Formazione VMware: guida per orientarsi

L’offerta di formazione VMware è ampia e strutturata; per tale motivo, come per le certificazioni vmware, può essere utile una guida introduttiva per chi vi si avvicina per la prima volta.

Primo passo per orientarsi nella formazione Vmware è distinguere le diverse tecnologie. VMware propone 5 principali filoni tecnologici sui quali sono disponibili corsi a vario livello.

  • Datacenter Virtualizazion: corsi focalizzati sul prodotto vSphere e sul suo utilizzo in contesto datacenter

  • Cloud: corsi per la progettazione, implementazione e gestione di servizi cloud computing (IaaS) tramite piattaforma vCloud suite

  • End-User Computing: offerta formativa legata al mondo del desktop virtualization, amministrazione, gestione e implementazione lato client di soluzioni basate su VMware View.

  • Network Virtualization: catalogo corsi che VMware ha attualmente in fase di sviluppo e che sarà orientato alla progettazione, implementazione e gestione di infrastrutture di rete virtualizzate.

  • Cloud Application Platform: offerta formativa di nicchia per sviluppatori, collegata all’ambito applicativo java su framework Spring

Di seguito riportiamo alcuni elementi che caratterizzano l’offerta formativa VMware e che permettono di orientarsi al suo interno:

  • Il catalogo formativo è fortemente collegato ai prodotti e rispecchia in modo sostanzialmente simmetrico quello delle certificazioni.

  • Come per le certificazioni vmware, i percorsi formativi più importanti e maturi appartengono alle tre aree data center, cloud ed end-user con forte centralità del percorso data center.

  • Ogni specializzazione ha corsi a vario livello: associate, professional, advanced, expert.

  • Tenere in considerazione che per scelta VMware, trattandosi di una certificazione fortemente collegata al mondo aziendale, la frequenza del corso ufficiale è richiesta per la certificazione più importante, ovvero quella di livello Professional.

  • Ogni corso ha più versioni per lo più collegate alla versione del prodotto in esso presentato. Benchè utile per chi ha già una o più certificazioni VMware, la distinzione tra versione diverse dello stesso rende difficile orientarsi all’inizio ed è quindi preferibile tralasciarla e se si è alla prima certificazione, focalizzarsi sull’ultima versione del corso. Ad esempio, nel caso dell’ambito data center virtualization il corso più richiesto da cui partire è il Corso vSphere 5.5.

  • Esiste infine un’ultima categorizzazione di corso, in base al prodotto, distinzione che risulta più utile per chi ha un’esigenza lavorativa specifica ma è ininfluente per chi accede per la prima volta al mondo dei corsi vmware

Ricordiamo infine la distinzione tra offerta formativa aziendale intensiva ed offerta VMware Academy, distribuita nel tempo e spesso associata in percorsi di aggiornamento professionale ad altri percorsi di certificazione o con struttura modulare.

Per maggiori informazioni sui corsi vmware in modalità Academy oppure [email protected] | 02-36572925

vmware banner