Perchè una certificazione Cisco ?

Cisco certification and specialization frameworkIl primo e più conosciuto motivo per cui le certificazioni industriali Cisco o career certifications hanno valore per un professionista è che tale valore viene loro riconosciuto dal mercato del lavoro, come si può notare dalla presenza di tali certificazioni tra i requisiti nella maggior parte delle posizioni lavorative in ambito network.
Line
manager e HR Manager ci confermano costantemente che la certificazione Cisco ad oggi è per le aziende uno degli elementi – certamente non l’unico – di garanzia sulle competenze della persona.

Il secondo motivo per certi aspetti ancor più fondante e meno conosciuto nei suoi meccanismi, è il fatto che la presenza di personale in possesso di career certifications è un requisito richiesto da Cisco per l’ottenimento da parte dell’azienda dello status di partner commerciale – channel partner, con i vantaggi di business che tale partnership implica. Tali vantaggi si traducono per l’azienda in sconti sull’acquisto di apparati ed in opportunità commerciali legate al brand ed alle tecnologie in cui il partner decide di specializzarsi.

E’ quindi importante distinguere tra: Certificazioni Cisco

  • Career certification: certificazione della persona (ad esempio CCNA, CCNP, CCNA Voice, etc.)
  • Channel Partner certification: certificazione relativa all’azienda (ad es. Premier, Gold, etc.)

ricordando che le seconde dipendono strettamente dalle prime.

Mentre la struttura delle career certifications di Cisco è più conosciuta, meno conosciute sono la struttura ed i requisiti delle channel partner certifications.

Il Channel Partner Program
Il sistema di certificazione e specializzazione che Cisco offre ai propri partner commerciali – o channel partners – è piuttosto complesso, ed è basato sul diverso livello e ambito di specializzazione, sul diverso tipo di servizi erogati per i clienti, sulla tipologia di clienti e sulla copertura territoriale offerta dal partner.
La complessità raggiunta dal sistema channel partner è legata alla rapidità con cui le tecnologie si sono sviluppate ma anche all’ampiezza di ambiti e realtà in cui queste vengono applicate.

Per tale motivo può essere utile una guida per orientarsi all’interno di tale programma. Tale guida è utile sia per i line manager che hanno la responsabilità di orientare le scelte di formazione dei propri tecnici, sia per un tecnico che sta decidendo in che tipo di formazione e certificazioni investire i propri sforzi.


Come funziona il Channel Partner Program ?

Le aziende che appartengono al Cisco channel partner si differenziano in base a:

  • specializations: che riflettono il livello ovvero la profondità di competenza su una singola tecnologia. Cisco ha individuato quattro livelli: Entry, Express, Advanced, e Master. Ogni livello esprime crescenti capacità di vendita, competenze tecniche e capacità di fornire servizi che coprano tutto il ciclo di vita dei prodotti.
  • certifications: che riflettono l’ampiezza di competenza su più tecnologie e si basano sulle capacità dell’organizzazione di supportare clienti in un ambito territoriale più o meno ampio. I livelli riconosciuti da Cisco sono sei: Select, Premier, Silver, Gold, Multinational e Global.

Nelle prossime edizioni di questa rubrica verranno affrontati i rapporti tra career certifications, channel partner certifications e channel partner specializations.