Esame di certificazione Cisco Voice

L’esame di certificazione Cisco Cvoice, 642-437 Implementing Cisco Unified Communications Voice over IP and QoS v8.0 (Voice v8.0) è associato alla certificazione CCNP Voice. L’esame Voice verifica le competenze del candidato riguardo all’implementazione e alla gestione di Gateways, Gatekeepers, Cisco Unified Border Element, Cisco Unified Communications Manager Express e della QoS, in architetture di rete per la voce.

Corsi per l’esame Voice

I candidati possono prepararsi per questo esame frequentando il corso Cisco Voice v8.0 Implementing Cisco Unified Communications Voice over IP and QoS v8.0 (Voice v8.0). Il corso Cisco ufficiale Voice v8.0 è l’unico autorizzato per preparare e sostenere l’esame 642-437.

Si tratta di un corso Cisco intensivo diurno della durata di 5 giorni, dal lunedì al venerdì in orario 9-18 per un totale di 40 ore. Il corso affronta tematiche complesse e offre competenze verticali in ambito Voice over IP basate su tecnologia Cisco.

Requisiti esame di certificazione Cisco Voice

Il candidato affronta un esame di certificazione Cisco strutturato in cui vengono testate conoscenze teoriche e competenze pratiche attraverso domande complesse a risposta multipla e laboratori pratici.

Prerequisito per la validità dell’esame di certificazione Cisco Voice è il possesso di una certificazione CCNA Voice valida o il superamento di uno degli esami di livello CCNP Voice.

Si precisa, principalmente per chi non conosce a fondo la struttura delle certificazioni, che la struttura delle certificazioni Cisco è piramidale. La base dei percorsi di carriera superiori è costituita dalla certificazione CCNA.

Il superamento dell’esame Voice, insieme al superamento degli esami CIPT1, CIPT2, CAPPS e TVOICE porta al conseguimento della certificazione Cisco CCNP Voice.

Argomenti esame di certificazione Voice

Descrivere un piano di chiamata

  • Descrivere una piano di numerazione
  • Descrivere la manipolazione delle cifre
  • Descrivere la scelta del percorso
  • Descrivere i privilegi di chiamata

Descrivere le operazioni di base e i componenti coinvolti in una chiamata VoIP

  • Descrivere i flussi di una chiamata VoIP
  • Descrivere i protocolli RTP, RTCP, cRTP e sRTP
  • Descrivere il protocollo di segnalazione H.323
  • Descrivere il protocollo si segnalazione MGCP
  • Descrivere lo Skinny Call Control Protocol
  • Descrivere il protocollo di segnalazione SIP
  • Identificare il giusto protocollo di segnalazione del gateway, in uno scenario assegnato
  • Adottare il codec corretto per uno scenario assegnato
  • Descrivere e configurare le VLAN

Implementare il Cisco Unified Communications Manager Express per supportare i terminali, usando il CLI

  • Descrivere le corrette componenti software necessarie per il supporto dei terminali
  • Configurare il DHCP, l’NTP e il TFTP
  • Descrivere le differenze tra i vari titpi di ephone e di ephone-dns
  • Configurare i terminali del Cisco Unified Communications Manager Express

Descrivere le componenti di un Gateway

  • Descrivere le funzioni dei gateways
  • Descrivere le funzionalità dei DSP
  • Descrivere i diversi tipi di porte voce e il loro uso
  • Descrivere i dial-peers ed il processo di instradamento della chiamata sul gateway
  • Descrivere le codifiche e la loro complessità

Implementare un Gateway

  • Configurare le porte voce analogiche
  • Configurare le porte voce digitali
  • Configurare i dial-peer
  • Configurare la manipolazione delle cifre
  • Configurare i privilegi di chiamata
  • Verificare l’implementazione del piano di numerazione
  • Implementare il supporto ai fax su un gateway

Implementare il Cisco Unified Border Element

  • Descrivere le caratteristiche e le funzionalità del Cisco Unified Border Element
  • Configurare il Cisco Unified Border Element per nascondere l’indirizzo
  • Configurare il Cisco Unified Border Element per attuare l’interoperabilità dei protocolli e dei media
  • Configurareil Cisco Unified Border Element per segeuire il Call Admission Control
  • Verificare la configurazione e il funzionamento del Cisco Unified Border Element

Descrivere la necessità di implementare la QoS per voce e video

  • Descrivere le cause di problemi alla QoS per voce e video
  • Descrivere come risolvere i problemi alla QoS per voce e video
  • Descrivere i requisiti della QoS per il traffico voce e video

Descrivere e configurare il modello QoS DiffServ

  • Descrivere il modello QoS DiffServ
  • Descrivere la marcatura basata sulla CoS, su DSCP e su IP Precedence
  • Configurare la mappatura della QoS tra livello 2 e livello 3
  • Descrivere le trust boundaries
  • Configurare i trust bou sugli switch Cisco
  • Descrivere il funzionamento dei meccanismi di classificazione e marcatura della QoS
  • Descrivere il Low Latency Queuing
  • Descrivere il funzionamento dei meccanismi di QoS WAN Link Efficiency
  • Abilitare i meccanismi della QoS sugli Switch usando l’AutoQoS
  • Configurare il Low Latency Queuing