Corso VMware vSphere Install Configure Manage

Corso VMware vSphere Install Configure Manage 6.7

Il Corso VMware vSphere Install Configure Manage è un corso ufficiale VMware, hands-on lab, che approfondisce l’installazione, configurazione e gestione della piattaforma VMWare vSphere® 6.7, costituita da VMware ESXi™ 6.7 e VMware vCenter Server™ 6.7.
Il corso Il Corso VMware vSphere Install Configure Manage prepara una figura professionale in grado di amministrare un’infrastruttura vSphere per organizzazioni di qualsiasi dimensione e rappresenta il punto di partenza per qualsiasi successiva specializzazione su tecnologia VMware in ambito software-defined data center.

Al termine del corso VMware vSphere Install configure manage il partecipante conosce funzionalità e caratteristiche di vSphere 6.7 ed è in grado di svolgere le seguenti attività:

•  Descrivere un software-defined data center
•  Spiegare le componenti di vSphere e la loro funzine all’interno dell’infrastruttura
•  Aggiungere host ESXi ad un’istanza VMware vCenter® Server Appliance™
•  Gestire vCenter Server
•  Utilizzare una content library locale come ISO store, ed effettuare l’installazione di una macchina virtuale
•  Descrivere un’architettura vCenter Server
•  Utilizzare vCenter Server per gestire un host ESXi
•  Configurare e gestire una infrastruttura vSphere attraverso VMware Host Client™ e VMware vSphere® Client™
•  Disegnare reti virtuali utilizzando vSphere standard switch
•  Configurare regole per standard switch
•  Utilizzare vCenter Server per gestire diversi tipi di storage: VMware vSphere® VMFS, NFS, iSCSI, e
RDM
•  Esaminare le funzionalità del Fibre Channel e del VMware vSAN™
•  Gestire macchine virtuali, template, cloni e snapshot
•  Migrare macchine virtuali attraverso VMware vSphere® vMotion®
•  Migrare lo storage virtuale attraverso VMware vSphere® Storage vMotion®
•  Monitorare l’utilizzo delle risorse e gestire resource pools
•  Descrivere l’architettura in cluster del sistema di alta affidabilità di vSphere
•  Configurare l’altra affidabilità su vSphere
•  Gestire i sistemi di Alta Affidabilità e Fault Tolerance di vSphere
•   Utilizzare VMware vSphere® Replication™ e Data Protection™ per duplicare macchine virtuali ed effettuare recupero di dati.
• Utilizzare cluster vSphere® Distributed Resource Scheduler per migliorare la scalabilità degli host
•  Utilizzare VMware vSphere® Update Manager™ per applicare patch ed effettuare attività di troubleshooting di base su host ESXi, macchine virtuali e funzionalità vCenter Server
• Identificare metodologie di troubleshooting per diagnosticare problemi e migliorare l’efficienza nella loro risoluzione

Requisiti del corso

Il Corso VMware vSphere Install Configure Manage ha come requisiti di accesso:

  • Esperienza come system administrator in ambito Microsoft Windows o Linux
  • Padronanza dei concetti presentati dal corso VMware Data Center Virtualization Fundamentals per la certificazione VCA-DCV

Corso VMware vSphere Install configure manage

Contenuti del Corso VMware vSphere Install Configure Manage

Introduzione a vSphere e al Software-Defined Data Center

  • Descrivere il  ruolo di vSphere all’interno del Software Defined DataCenter e dell’infrastruttura cloud
  • Spiegare come vSphere interagisce con CPU, memoria, networking e storage
  • Utilizzare il client vSphere per gestire vCenter e gli host ESXi
  • Compare virtual machine hardware version 14 to other versions
  • Identificare gli adattatori per le reti virtuali e descrivere l’evoluzione di VMXNET3
  • Comparare le diverse modalità di provisioning dei dischi virtuali
  • Installare e configurare i setting degli host ESXi
  • Identificare i vantaggi del ESXi Quick Boot

Creare macchine virtuali

  • Creare, fare provision e rimuovere unua macchina virtuale
  • Illustrare l’importanza di VMware Tools™
  • Descrivere come importare un OVF template

vCenter Server

  • Descrivere l’architettura di vCenter Server
  • Descrivere come gli host ESXi comunicano con vCenter Server
  • Accedere e configurare vCenter Server
  • Utilizzare il client vSphere per gestire vCenter Server inventory
  • Add data center, organizational objects, and hosts to vCenter Server
  • Creare custom inventory tags
  • Descrivere le regole per l’applicazione di permessi
  • Creare un custom role in vCenter Server
  • Programmare il backup per vCenter Server
  • Fare il restore di vCenter Server da un backup
  • Monitorare vCenter Server

Configurare e gestire reti virtuali 

  • Descrivere, creare e gestire standard switch
  • Configurare policy di sicurezza, definizione e bilanciamento del traffico per switch virtuali
  • Comparare vSphere distributed switches e standard switches
  • Descrivere le tipologie di connessioni tra switch virtuali
  • Descrivere la nuova architettura TCP/IP
  • Utilizzare VLAN con standard switch

Configurare e gestire storage Virtuale

  • Identificare protocolli e tipologie di apparati per lo storage
  • Configurazione dei protocolli iSCSI, NFS e Fibre Channel per la connessione dello storage agli hosts esxi
  • Creare e gestire datastore VMware vSphere® VMFS e NFS
  • Spiegare come funziona il multipathing con iSCSI, NFS e Fibre Channel
  • Identificare i vantaggi di VMware vSAN™

Gestire macchine virtuali

  • Utilizzare template e cloni per il deploy di nuove macchine virtuali
  • Modificare e gestire macchine virtuali
  • Creare un instant clone di una macchina virtuale
  • Identificare le tipologie di content libraries e come utilizzarle
  • Aggiungere un apparato hot-pluggable
  • Incrementare in modo dinamico le dimensioni di un disco virtuale
  • Utilizzare customization specification file per customizzare una nuova macchina virtuale
  • Effettuare migrazioni con vSphere vMotion e vSphere Storage vMotion
  • Creare e gestire snapshot di macchine virtuali

Gestione e monitoraggio delle risorse 

  • Descrivere il funzionamento di CPU e memoria in una ambiente virtualizzato
  • Descrivere cos’è l’overcommitment di una risorsa
  • Identificare tecnologie aggiuntive che migliorano l’utilizzo della memoria
  • Configurare e gestire resource pools
  • Descrivere metodi per ottimizzare l’uso di CPU e memoria
  • Impiegare differenti strumenti per monitorare l’uso delle risorse
  • Creare e utilizzare allarmi per segnalare specifiche condizioni o eventi

Alta Affidabilità, Fault Tolerance e protezione dei dati con vSphere

  • Spiegare l’architettura dell’alta affidabilità in vSphere
  • Configurare e gestire cluster vSphere HA
  • Utilizzare parametri avanzati di HA vSphere
  • Imporre dipendenze infrastrutturali o intra-app durante il failover
  • Utilizzo della rete di heartbeat e dei datastore heartbeat in vSphere HA
  • Esaminare le funzionalità della Fault Tolerance di vSphere
  • Abilitare la Fault Tolerance su macchine virtuali con vSphere
  • Supportare l’interoperabilità della Fault Tolerance con vSAN
  • Esaminare il consolidamento evoluto della Fault Tolerance delle macchine virtuali su vSphere
  • Esaminare le funzionalità di vSphere Replication

vSphere DRS

  • Descrivere le funzionalità di un cluster DRS vSphere
  • Creare un cluster vSphere DRS
  • Controllare le informazioni relative a un cluster a vSphere DRS
  • Configurare l’affinity di una macchina virtuale, gruppi DRS, e le regole di affinity di host virtuali
  • Rimuovere un host da un cluster vSphere

vSphere Update Manager

  • Descrivere l’architettura, i componenti e le funzionalità del vSphere Update Manager
  • Usare vSphere Update Manager per gestire l’applicazione delle patch a ESXi, macchine virtuali e vApps
  • Esaminare le funzionalità e le funzioni dell’integrazione dell’ Update manager con ESXi agent manager
  • Integrare vSphere Update Manager con vSphere DRS

    vSphere Troubleshooting 

  • Applicare una metodologia di troubleshooting per diagnosticare problemi e migliorarne la soluzione efficiente
  • Revisionare gli strumenti di troubleshooting
  • Individuare importanti file di log
  • Usare vSphere Syslog Collector

banner

 

Date e iscrizioni: Corso vSphere