Esame di certificazione DCUCT

L’esame 642-035 DCUCT – Troubleshooting Cisco Data Center Unified Computing – testa le capacità del candidato di eseguire il troubleshooting in un ambiente di computing virtualizzato basato su piattaforma Cisco Unified Computing System, focalizzandosi sui problemi relativi a storage e connettività di rete, installazione, problemi di memoria, problemi di booting, di drivers, BIOS e problemi di connettività degli adattatori. L’esame è associato alla certificazione CCNP DC Certification ed alla specializzazione Cisco Unified Computing Support Specialist.

Corsi per l’esame DCUCT

I candidati si possono preparare per questo esame frequentando il Corso Cisco DCUCT – Troubleshooting Cisco Data Center Unified Computing. Il corso Cisco ufficiale DCUCT è l’unico autorizzato per preparare e sostenere l’esame 642-035.

E’ un corso Cisco intensivo diurno della durata di 3 giorni per un totale di  24 ore, che affronta tematiche di troubleshooting in ambiente Cisco UCS.

Requisiti esame DCUCT

Nell’esame di certificazione Cisco DCUCT vengono testate conoscenze teoriche e competenze pratiche attraverso domande complesse a risposta multipla e laboratori pratici.

L’esame Cisco DCUCT è un esame di certificazione di livello Professional, pertanto prerequisito per la validità dell’esame DCUCT è il possesso di una certificazione CCNA DataCenter valida.

Il superamento dell’esame DCUCT, unitamente al superamento degli esami DCUFT, DCUCI, DCUFI porta al raggiungimento della certificazione CCNP DataCenter.

Argomenti esame di certificazione DCUCT

Troubleshooting dell’Architettura UCS e dei Sistemi Interni

  • Estrarre dati di diagnostica, come dumps e files di core
  • Identificare problemi tramite FSM
  • Fare il troubleshooting dei problemi di boot (blades & OS)
  • Identificare hardware difettoso usando CLI/GUI
  • Fare il troubleshooting dei problemi di overlap dell’IP di management 0 KVM

Troubleshooting dell’Installazione, della Configurazione e dello Startup dell’UCS

  • Configurare ed eseguire il troubleshooting di RBAC
  • Configurare ed eseguire il troubleshooting dei modi ed eseguire reboots
  • Configurare ed eseguire il troubleshooting del consumo di energia, della sua affidabilità e delle relative policy
  • Gestire i service profiles
  • Capire ed eseguire il troubleshooting del processo di upgrade del UCSM

Troubleshooting della Connettività SAN/LAN/VLAN dell’UCS

  • Configurare e catturare traces SPAN
  • Fare il troubleshooting dei servizi fiber channel
  • Fare il troubleshooting dei problemi L2
  • Fare il troubleshooting dei problemi link-level
  • Configurare ed eseguire il troubleshooting delle jumbo frames
  • Fare il troubleshooting delle vNIC dinamiche

Troubleshooting del Compute UCSM

  • Metodi di troubleshooting basati su accesso remoto a CIMC GUI e CLI
  • Fare il troubleshooting del flusso di pacchetti dal server al fabric usando CLI/GUI
  • Identificare i passaggi necessari ad eseguire il troubleshooting in un rack standalone prima dell’integrazione con UCSM
  • Descrivere i vari metodi per aggiornare i controller BIOS/CIMC/adapters/array del server
  • Fare il troubleshooting dei problemi dei driver degli OS
  • Fare il troubleshooting dei problemi di memoria
  • Fare il troubleshooting dei problemi di boot
  • Fare il troubleshooting dei percorsi ridondati
  • Fare il troubleshooting di adattatori differenti
  • Descrivere il processo di password recovery

Troubleshooting dell’UCS C-Series Standalone

  • Metodi di troubleshooting basati su accesso remoto di CIMC GUI e CLI
  • Usare le utilities CIMC per la verifica delle prestazioni e le attività di raccolta dati
  • Aggiornare il server con vari metodi (BIOS/CIMC/adapters/array controllers/LOM)
  • Fare il troubleshooting dei problemi dei driver degli OS
  • Fare il troubleshooting dei problemi di memoria
  • Fare il troubleshooting dei problemi di boot
  • Fare il troubleshooting del Disco Locale e del controller RAID
  • Fare il troubleshooting della connettività FCoE
  • Descrivere il processo di password recovery